Espressioni di tempo

Dopo aver esaminato approfonditamente le preposizioni e gli avverbi di tempo più utilizzati in lingua inglese per esprimere i cambiamenti nel tempo o descrivere eventi che hanno avuto luogo in momenti precisi, è bene soffermarsi ancora una volta sulla fraseologia e i modi di dire che non seguono le regole già illustrate in precedenza. Anche in questi casi le preoposizioni più utilizzate sono "in" e "at".

Espressioni di tempo - introduzione

In questo modulo, focalizzeremo la nostra attenzione sulle espressioni di tempo. Dopo aver illustrato le regole di base che portano alla formazione dei complementi di tempo, mediante preposizioni o avverbi, è bene soffermarsi ancora una volta sulle eccezioni e irregolarità di uso. A seguire proporremo una serie di esercizi di approfondimento per verificare in autonomia quanto appreso.

Non sei registrato! Registrati e avrai gratis la possibilità di effettuare più di 5000 esercizi. Poi inoltre provare la nuova dashboard per le statistiche dettagliate.
Mostra indice

Indice


Espressioni di tempo

Le espressioni di tempo, in inglese, servono per specificare in maniera più puntuale il momento in cui l’azione rappresentata prende luogo.

Giorni della settimana:

Monday Lunedì
Tuesday Martedì
Wednesday Mercoledì
Thursday Giovedì
Friday Venerdì
Saturday Sabato
Sunday Domenica

I giorni della settimana in inglese

I’ll see you on Monday. Play

Friday night we went to the movies. Play

È importante ricordare che i giorni della settimana vanno sempre scritti con la lettera maiuscola.

Nel caso in cui un’azione si ripeta ogni settimana, si aggiunge la –s alla fine del giorno per specificare la ripetitività. In questi casi, non si usa mai la forma progressiva del verbo (ovvero, i verbi che terminano con –ing.)

Jack used to go to the stadium on Saturdays. Play

Yesterday Ieri
Today Oggi
Tomorrow Domani

In inglese non esistono parole uniche per dire “altroieri” e “dopodomani”, ma si usano, rispettivamente, “the day before yesterday” e “the day after tomorrow” (letteralmente: il giorno prima di ieri, il giorno dopo domani). Tuttavia, queste due espressioni non sono usate molto spesso nel linguaggio colloquiale (al contrario dell’italiano), e si preferisce utilizzare direttamente il giorno della settimana.

I saw Kathy on the subway yesterday. Play

Annie and Thomas are getting married today. Play

ATTENZIONE! “Yesterday”, “today” e “tomorrow” sono solitamente utilizzati all’inizio o alla fine della frase (all’inizio nel caso in cui si voglia sottolineare quando è avvenuta l’azione), e mai nel mezzo di essa (cosa che invece accade in italiano, come abbiamo visto nell’ultimo esempio).

Utili espressioni di tempo

Vediamo adesso alcune espressioni di tempo che possono tornare utili in varie occasioni.

  • This Monday/week/month/year Questo lunedì/settimana/mese/anno

June has worked so hard this year! She deserves a vacation. Play

  • Last Monday/week/month/year Lunedì scorso/la settimana scorsa/il mese scorso/l’anno scorso.

Emily and John got married last month. Play

Last Friday we went to the cinema to see the last James Bond movie. Play

  • Next Monday/week/month/year

Lunedì prossimo/la settimana prossima/il mese prossimo.

I’m moving to Australia next month. Play

Next Friday’s Jolene birthday. Play

  • Ago” - two years ago/a month ago/thirty years ago.

La parola “ago” può essere tradotta in italiano come “fa” (due anni fa/un mese fa/trent’anni fa).

My family moved to the States almost thirty years ago. Play

You’re late. Everyone left the office one hour ago. Play

Parti del giorno

Morning Mattina
Afternoon Pomeriggio
Evening Tardo pomeriggio, sera presto
Night Sera, notte

  Il presente può essere espresso in diversi modi in inglese, a seconda del messaggio che si vuole convogliare:

“Today”, come abbiamo già visto, indica oggi;

“now” e “at the moment” indicano in questo momento, adesso;

“as we speak” significa “mentre parliamo”;

“nowadays” è il nostro “oggigiorno”;

“these days” è “di questi tempi”.

  Lo stesso discorso si può applicare sia al passato sia al futuro. Cominciamo con il primo:

“Yesterday” sta per “ieri”;

“one hour ago” è “un’ora fa”;

“recently” è “recentemente”;

“a little while ago” indica “poco tempo fa”;

“a long time ago” significa “molto tempo fa”;

“in the past” può essere inteso come “nel passato” e “in passato”.

  Per quanto riguarda il futuro, invece:

“Tomorrow” vuol dire “domani”;

“in an hour” sta per “tra un’ora”;

“soon” significa “presto”;

“in the near future” indica “nel futuro prossimo”;

“way off in the future” invece sta per “molto lontano/avanti nel futuro”;

“eventually” può essere inteso come “prima o poi”.

Altre espressioni di tempo

Between en and six Play

You can stop by my shop everyday between ten and six. Play

From nine to seven Play

The grocery store is open every day from nine to seven. Play

Curiosità sulle espressioni di tempo

gli americani usano un formato di data diverso da quello europeo. Questo significa che, mentre noi italiani scriviamo una data nell’ordine giorno/mese/anno, gli americani usano il metodo mese/giorno/anno. Quindi, mentre per noi il 1 Febbraio 2017 è il 01/02/2017, per loro sarà il 02/01/2017.

Prossima lezione



Statistiche

Una volta iscritto gratuitamente al sito puoi controllare e monitorare il tuo apprendimento con tutte le statistiche personalizzate

Vai alla mia dashboard

Forum
Altre materie