L'infinito

La forma verbale dell'infinito, in inglese, è costituita da ben tre tempi (Infinitive, Perfect Infinitive e Progressive Infinitive), ognuno dei quali ha regole ben precise di utilizzo, nella forma colloquiale come nel linguaggio formale. In questa lezione ci focalizzeremo sugli usi più comuni e frequenti del tempo infinito.

L'infinito - introduzione

Il tempo infinito, in inglese, è molto frequente e utilizzato in diverse costruzioni, nelle frasi affermative così come in quelle interrogative. È molto importante, quindi, conoscere le regole di utilizzo di tale forma verbale, e soprattutto qual è il modo corretto di costruire la frase in presenza di sostantivi o dei verbi modali.

Non sei registrato! Registrati e avrai gratis la possibilità di effettuare più di 5000 esercizi. Poi inoltre provare la nuova dashboard per le statistiche dettagliate.
Mostra indice

Indice


L'INFINITO

L'infinito è una forma verbale usata in quasi tutte le lingue indoeuropee. La forma all'infinito di un verbo in inglese è chiamata "basic form" (è la versione che troviamo nel dizionario):

run, dance, think [tooltip]correre, ballare, pensare[/tooltip]

L'infinito sorprendentemente comprende tre tempi:

  • Infinitive - infinito presente (to go)
  • Perfect Infinitive - infinito passato (to have gone)
  • Progressive Infinitive - infinito progressivo (to be going)

In questa lezione però affronteremo solo l'infinito presente; il perfect infinitive e il progressive infinitive saranno affrontati successivamente.

Nella forma infinita di solito (ma non sempre!) il verbo è preceduto dalla particella to. In questo capitolo verrà approfondito l'infinito: come si usa - come si forma - con quali verbi ci vuole la particella to, ... .

”To be or not to be” is a quotation from Hamlet [tooltip][/tooltip]

COME SI FORMA L'INFINITO

L'infinito presente in inglese si rende con to seguito dalla forma base del verbo (have/go)

to + forma base

To have [tooltip]avere[/tooltip]

To go [tooltip]andare[/tooltip]

La forma negativa si ottiene premettendo not all’infinito stesso.

not + forma base

Not to go [tooltip]non andare[/tooltip]

La forma negativa dell'infinito non è valida per tutti i tipi di frasi, si deve quindi rendere negativa tutta la frase.

I don't want to eat a/any pizza [tooltip]Non voglio mangiare una pizza[/tooltip]

Mewtwo is not hard to catch [tooltip]Mewtwo non è difficile da catturare[/tooltip]

QUALCOSA IN PIU'

Sit e to sit usati nelle seguenti frasi sono usati come infinito:

I could sit here all day [tooltip]potrei sedermi qui tutto il giorno[/tooltip]

I want to sit on the other sofa [tooltip]voglio sedermi su quell'altro divano[/tooltip]

La forma senza to è chiamata bare infinitivela forma con la particella to è chiamata full infinitive o to-infinitive.

QUANDO SI USA L'INFINITO

Il "bare infinitive" e "to-infinitive" hanno una grande varietà di usi in inglese. Le due forme sono complementari e normalmente non sono intercambiabili (tranne alcuni casi che approfondiremo più avanti nel corso). L'infinito può essere usato dopo alcuni verbi come nome, aggettivo o avverbio; i casi principali sono:

L'infinito dopo determinati verbi 

Il bare infinitive (l'infinito senza il to) viene utilizzato come complemento ausiliario con il do, con molti dei verbi modali (es. cancouldmay,mightmustshallshouldwill and would), con i verbi di percezione (es. seewatch and hear -after a direct object), verbi "permission" o "causation" (es. makebidlet, and have - also after a direct object)

Do you want to go to the cinema? [tooltip]vuoi andare al cinema?[/tooltip]

I can speak german [tooltip]so parlare tedesco[/tooltip]

Al present participle:

We saw him try to escape [tooltip]lo abbiamo visto mentre cercava di fuggire[/tooltip]

She felt him breathe on her neck [tooltip]lei sentì il suo respiro sul collo[/tooltip]

Al present participle:

She felt him breathing on her neck [tooltip]Si sentì il suo respiro sul collo[/tooltip]

Let's play Monopoly! [tooltip]Giochiamo a Monopoli[/tooltip]

L'infinito dopo i verbi intransitivi

Il to-infinitive viene utilizzato dopo molti verbi intransitivi (es. wantaimlikefail ... ) e come secondo complemento in verbi come want,convinceaim, ...

I want to dance [tooltip]Voglio danzare[/tooltip]

You convinced me not to change my old car [tooltip]Mi hai convinto a non cambiare la vecchia automobile[/tooltip]

L'infinito come nome o soggetto della frase

To dance was her passion [tooltip]danzare era la sua passione - l'infinito è il soggetto di was[/tooltip]

To follow his tip seemed logical [tooltip]Seguire il suo consiglio sembrava logico[/tooltip]

L'infinito come aggettivo

L'aggettivo viene usato in grammatica per dirci qualcosa approposito del nome (numero, colore, tipo, .... ). In inglese anche l'infinito può essere usato come aggettivo:

Give him an ornament to polish. [tooltip]Dategli un ornamento da lucidare - L'infinito modifica ornament. Questo vuol dire che si sta comportando come un aggettivo[/tooltip]

I need a volunteer to take the minutes. [tooltip]Ho bisogno di un volontario che prenda i verbali - L'infinito modifica volunteer. Questo vuol dire che si sta comportando come un aggettivo[/tooltip]

Un infinito usato come aggettivo solitamente compare immediatamente dopo il sostantivo che sta modificando.

L'infinito come avverbio

Un avverbio di solito modifica un verbo per dirci "quando, dove, come, in che modo, ..." viene eseguita un'azione. Ecco alcuni esempi che mostrano come l'infinito può essere usato come avverbio:

The officer returned to help [tooltip]L'ufficiale tornò ad aiutare - L'infinito modifica il verbo returned e si comporta come un avverbio[/tooltip]

He will complete the mission to set an example. [tooltip]Egli completerà la missione di dare l'esempio - L'infinito modifica il verbo will complete e si comporta come un avverbio[/tooltip]

Espressioni particolari

come had better e would ratherin order toas if toam to/is to/are to

I would rather stay at home [tooltip]preferirei stare a casa[/tooltip]

I had better get down to work [tooltip]è meglio che mi metta sotto a lavorare[/tooltip]

Domande ellittiche

Le domande ellittiche (elliptical questions), sono delle frasi in cui sono omesse alcune parole facilmente ricavabili dal contesto:

I don't know where to go [tooltip]non so dove andare[/tooltip]

Why reveal it? [tooltip]perché rivelarlo - dopo why è usato il bare infinitive[/tooltip]

RICORDA

In italiano l’infinito può essere preceduto dalle preposizioni semplici (di, a, da e per) ma in inglese non sono mai espresse.

I am here to play with Brian [tooltip]Sono qui per giocare con Brian[/tooltip]

La particella to non è una preposizione -  ed è spesso chiamata sign of the infinitive (il segno dell'infinito).

L'infinito è non-finite verb , in altre parole non può essere il verbo principale in una frase.

VERBI SENZA INFINITO

Alcuni verbi ausiliari sono difettosi in quanto non hanno l'infinito (o qualsiasi altra "non-finite forms"). Questo vale per i verbi modali:

Can | Must | May | Will | Shall

ma anche per dare e need quando sono usati nella loro "modal-like uses"

I can speak Swedish [tooltip]Posso parlare svedese[/tooltip]

I dare say he will be back. [tooltip]Oserei dire che tornerà[/tooltip]

Quando bisogna volgere un verbo modale all’infinito, bisogna per forza ricorrere ad una forma sostitutiva.

--- Per approfondire l’argomento ---

An infinitive is the simple present form of a verb used as either a noun, adjective, or adverb. The verb of the infinitive is normally preceded by the word to. When the infinitive follows some verbs as the direct object, the to may be dropped an infinitive phrase is the infinitive plus any complements and any modifiers of the infinitive and complements.

As a Noun: He helped to write the program. As an Adjective: Lydia was looking for a way to earn money. As an Adverb: He shouted to get our attention. To Dropped: He helped write the program.

Prossima lezione


Statistiche

Una volta iscritto gratuitamente al sito puoi controllare e monitorare il tuo apprendimento con tutte le statistiche personalizzate

Vai alla mia dashboard

Forum
Altre materie