Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. È possibile approfondire come usiamo i Cookie sulla nostra pagina dedicata e su come disinibire l'utilizzo dei cookie attraverso il browser.Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Puntualità ritardo anticipo

In lingua inglese, esistono numerose modalità per esprimere, in numerosi contesti - da quello più colloquiale a quello più formale - puntualità, anticipo o ritardo e, più in generale, tutte le espressioni riguardanti il tempo. Si tratta di una fraseologia molto ampia che, qui, proveremo a introdurre.

Spiegazione grammaticale

Puntualità, ritardo, anticipo

In questa lezione scopriremo come parlare di tempo: vedremo come si chiedere l’ora, come si risponde, e come esprimere ritardo e anticipo.

Puntualità, ritardo, anticipo in inglese

Prima di tutto, vediamo in quali modi è possibile chiedere al nostro interlocutore “che ora è?”:

Excuse me, have you got the time? Play

Could you tell me the time? Play

What time do you make it? Play

What’s the time? Play

What time is it? Play

Come si può notare, tutti questi esempi esprimono lo stesso concetto. Tuttavia, mentre i primi due sono modi abbastanza formali in cui porre la domanda, le restanti tre sono frasi piuttosto colloquiali.

La riposta a queste domande è molto semplice. In linea di massima, sono due le opzioni più largamente utilizzate:

It’s five o’clock. Play

The time is five o’clock. Play

É importante ricordare che gli inglesi usano le espressioni latine “am” e “pm” (ante meridiem e post meridiem) per indicare i momenti della giornata, in cui “am” indica le ore dalla 1 di notte a mezzogiorno, e “pm” indica dalle 13 alle 24. Questo accade prettamente nel linguaggio scritto e in contesti abbastanza formali, ma viene anche utilizzato in mancanza di altri elementi nella frase che chiariscano fin da subito di che parte della giornata si stia parlando.

Ricorda

Mentre per noi è indifferente dire: "ci incontriamo al cancello alle cinque, non essere in ritardo" o "ci incontriamo al cancello alle 17. Non essere in ritardo".

Per gli inglesi l’unica opzione è:

We’re meeting at the gate at 5pm. Don’t be late. Play

Ricordiamoci che per indicare l’ora di un momento specifico, si usa la preposizione “at”.

The class starts at 12. Play

The bus leaves at 5.15. You’d better hurry if you don’t want to miss it! Play

Ritardo ed anticipo

  “to be late” significa essere in ritardo.

  “To be early” è essere in anticipo.

  “To be on time” è essere in orario.

I was late for the meeting. My boss was not happy. Play

I was early for class, so I stopped for a sandwich. Play

Karen! You’re right on time! Come on in, the party is about to start! Play

Quando si parla di orologi, ecco quali sono alcune frasi utili da ricordare:

Excuse me, what time is your watch? Play

It says 5.35, but I’m pretty sure it’s eight minutes slow. Play

It says 5.35, but I’m pretty sure it’s eight minutes fast. Play





Per salvare la lezione devi leggerla, il tempo stimato minimo di lettura è di circa 1 minuto. Mancano ancora: secondi.

Forum di inglese

Cerca nel sito

home





La pagina è stata elaborata in 65 millisecondi