Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. È possibile approfondire come usiamo i Cookie sulla nostra pagina dedicata e su come disinibire l'utilizzo dei cookie attraverso il browser.Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Il simple past di to be

Il verbo essere, "to be" in lingua inglese, rientra tra i verbi irregolari e pertanto utilizzato al simple past fa eccezione. Il tempo verbale si utilizza per descrivere azioni avvenute nel passato e la forma verbale "was/were" entra a far parte anche delle forme composte, quali per esempio l'imperfetto o il passato prossimo.

Spiegazione grammaticale

Simple Past del verbo “to be”

Una volta imparato ad utilizzare il Simple Past in maniera generica, è importante osservare come questo venga coniugato nel verbo “to be” (ovvero il verbo “essere” in italiano) e i vari casi e le eccezioni che sono ad esso collegati. To be, infatti, è uno di quei verbi che vengono considerati irregolari, perché per formarlo non basta aggiungere la particella –ed alla fine di esso.

Se ripensiamo alla coniugazione del verbo al presente, abbiamo:

I am
You      are
He/she/it   is
We are
You are
They are

 Al passato semplice, il verbo viene coniugato con:

I was Play

You were Play

He/she/it was Play

We were Play

You were Play

They were Play

Notiamo quindi che, mentre al presente il verbo si coniuga per tutte le persone con “are”, con eccezione della prima persona singolare “io”, che vuole la forma “am”, al passato sia la prima persona singolare sia la terza persona singolare reggono la forma “was”, mentre tutte le altre quella “were”. 

I was too tired to study. I decided to rest instead. Play

We were almost at home when the car ran out of gas. Play

Frasi interrogative o negative

La struttura, nel caso delle frasi interrogative e negative, è la stessa che si usa per il presente. Nelle interrogative, quindi, si articola con verbo + soggetto + resto della frase.

Were you tired when you got home yesterday? Play

Was he always this annoying? I really can’t stand him! Play

 Nelle negative, invece, la frase si ordina con soggetto + verbo + negazione + resto della frase. In questo caso, come anche per il presente, verbo e negazione possono essere contratti insieme:

Was not à wasn’t

Were not à weren’t

Queste contrazioni sono importanti perché vengono usate in maniera estremamente frequente, soprattutto nel linguaggio colloquiale. Le forme estese, al contrario, sono scelte quando ci si ritrova in contesti molto formali.

He wasn’t ready for the exam. That’s why he didn’t pass. Play

Mark and his wife weren’t home. I left a message for them. Play

È importante osservare come la forma estesa were not / was not viene utilizzata quando si vuole enfatizzare la negazione.

I swear I was studying. No you were not! I saw you playing with your phone. Play

Per formare frasi interrogative negative, possono essere utilizzati due tipi di strutture:

  Se si decide di usare il verbo e la negazione in forma estesa, si mette verbo + soggetto + negazione.

I stopped by your house yesterday and the lights were all out. Were you not home? Play

  Se si decide di usare la forma contratta, invece, la struttura diventa verbo al negativo + soggetto.

I stopped by your house yesterday and the lights were all out. Weren’t you home? Play

Solitamente (anche se non sempre), questo tipo di strutture implica una domanda retorica.

Infine, il Simple Past del verbo “to be” può essere usato anche per dare risposte brevi e concise a delle domande. In questo caso, la struttura della risposta sarà “yes, + pronome + verbo” o “no, + pronome + verbo + negazione”.

Was Martha happy when she heard about your promotion? Yes, she was. Play

Were you scared the first time you went bungee-jumping? No, we weren’t. Play

 

Short answer

La risposta breve si struttura nel seguente modo:

AFFERMATIVA

NEGATIVA

Yes, pron. Personale sogg. + was/were

No, pron. Personale sogg. + wasn’t/weren’t

Was Neil Young ill yesterday? Yes, he was. Play

Were they at your party last Sunday? No, they weren’t Play

 

--- PER APPROFONDIRE L’ARGOMENTO ---

Nevertheless, to help us learn what’s right, let’s look at some possessives and double possessives that native speakers wouldn't use. It definitely sounds odd to say, “a car of Squiggly.” On the other hand, you could say, “a car of Squiggly's,” assuming he has lots of cars and you’re pointing out one of them. However, “a car of Squiggly's” doesn’t sound as natural to me as “one of Squiggly's cars.”





Per salvare la lezione devi leggerla, il tempo stimato minimo di lettura è di circa 1 minuto. Mancano ancora: secondi.

Forum di inglese

Cerca nel sito

home





La pagina è stata elaborata in 86 millisecondi