Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. È possibile approfondire come usiamo i Cookie sulla nostra pagina dedicata e su come disinibire l'utilizzo dei cookie attraverso il browser.Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Poi / Dopo

Le espressioni di tempo precedute, in italiano, da "poi" o "dopo" vengono rese in lingua inglese con la preposizione "after" o l'avverbio "then". Quest'ultimo, in alcuni casi, potrà essere sostituito da "later". La preposizione "after" viene dunque utilizzata per esprimere la successioni di eventi, anche non strettamente collegati tra loro, l'avverbio "then" esprime il medesimo concetto ma non è abbinato ad alcun sostantivo.

Spiegazione grammaticale

DOPO / POI

Vi sono due possibilità anche in inglese:

AFTER

può essere usato come:

  preposizione: in questo caso, la costruzione è “after” + nome o gerundio

The children were so excited after the party that they couldn't sleep. Play

Ellen returned to her hometown after graduating from college. Play

  avverbio: in questo caso va posto alla fine della frase.

Deve essere preceduto da un nome o un altro avverbio. Alcuni esempi possono essere:

a few days after Play

shortly after Play

soon after Play

long after Play

Altri esempi di after come avverbio:

We met on Friday and we went to our first date a week after. Play

Jimmy and Mara went to Paris on holiday and shortly after, they moved there! Play

THEN

viene invece usato come avverbio, e può essere tranquillamente sostituito con l’avverbio “later”.

I plan to work for this company for two more years and then to move to Australia. Play

She threw his clothes out of the window and then asked him to leave. Play

ATTENZIONE! Il significato dell’avverbio “then” nelle costruzioni temporali può assumere diverse sfumature, a seconda del contesto in cui viene utilizzato. Sebbene la sua traduzione più letterale possa essere “poi/dopo”, ne esistono altre che è necessario conoscere per non confondersi.

  then può essere usato con il significato di “at that time” (allora, in quel momento) quando ci si riferisce ad un momento specifico del passato o del futuro.

My parents divorced when I was a kid. Play

What age where you then? Play

I won’t always be here to take care of you. What will you do then? Play





Per salvare la lezione devi leggerla, il tempo stimato minimo di lettura è di circa 1 minuto. Mancano ancora: secondi.

Forum di inglese

Cerca nel sito

home





La pagina è stata elaborata in 61 millisecondi